Come personalizzare l’abbigliamento da lavoro

Per abbigliamento da lavoro personalizzabile, si intendono una serie di indumenti indossati dal personale dipendente durante lo svolgimento dell’attività lavorativa, su cui è possibile apporre nomi, marchi o loghi d’azienda, avvalendosi delle tecnologie attualmente a disposizione. Ma perchè scegliere di investire in abbigliamento da lavoro per i propri dipendenti che sia personalizzato?

Per chi decide di far indossare ai propri lavoratori, abbigliamento personalizzato si tratta di una forma di pubblicità. Il boom di questo tipo di marketing è iniziato a metà degli anni 90’. Vista la consistente richiesta, molte ditte hanno investito ingenti somme di denaro, in macchinari che consentissero la produzione di abbigliamendo da lavoro personalizzabile.

group of friendly restaurant staff isolated on white

Dalla metà degli anni 90’ ad oggi di tempo ne è passato, eppure questa forma di pubblicità funziona ancora specie in alcuni settori. E’ il caso della ristorazione, dove è molto comune che tutto il personale indossi la stessa maglietta, camicia, grembiule o cappellino, su cui appunto viene riportato il nome o marchio dell’azienda.

Stesso discorso vale per i centri benessere, estetiste, parrucchieri, personale di hotel e palestre. Sono solo alcuni dei settori dove è normalissimo vedere tutto il personale indossare lo stesso abbigliamento da lavoro. A ciò va aggiunto che è normale trovare il logo dell’azienda anche su asciugameni, teli da bagno, accappatoi e così via.

I capi più facilmente personalizzabili sono cappellini, magliette, camicie, grembiuli. Ma si può personalizzare qualsiasi cosa anche i guanti, felpe, maglioni per esempio. Le tecniche di personalizzazione si distinguono principalmente in stampa o ricamo.

Il ricamo è la soluzione migliore in termini di qualità e di eleganza. A differenza della stampa, il ricamo può essere effettuato su qualsiasi tessuto, usando più colori contemporaneamente. Il materiale usato per il ricamo è il poliestere, che garantisce durevolezza nel tempo e mantenimento della brillantezza.

Esistono diversi tipi di ricamo, una delle più importanti distinzioni è tra ricamo diretto ovvero si tratta di una lavorazione molto classica che si avvale dell’uso di più di un colore. Con delle tecniche specifiche è possibile ottenere un effetto in rilievo particolarmente intessante per l’impatto visivo che da.

Esiste anche il ricamo laser, oltre alla stampa che può essere serigrafica o a caldo. Alcune aziende riescono a fornire servizi aggiuntivi, consigliando quali colori possono meglio identificare l’attività, inserendo nel ricamo loghi e serigrafie o come i camici da lavoro professionali.

Il mondo dell’abbigliamento da lavoro personalizzabile è veramente molto vasto. Il consiglio finale, è quello di fornirsi di prodotti di qualità, visto che ne va dell’immagine dell’azienda. Perciò è sempre bene affidarsi ad esperti del settore, che lavorino con professionalità e competenza.