Camice da lavoro

L’acquisto di un camice da lavoro, il più delle volte, risulta essere un’operazione difficoltosa. Di fatti, questo accade perché la divisa da lavoro è un capo d’abbigliamento che s’indossa durante tutta la giornata lavorativa, e per questo motivo, deve rispondere a determinate esigenze, quindi non deve essere soltanto bello e comodo, ma anche resistente per poter durare per tutte le ore lavorative. Online è possibile acquistare i migliori camici da lavoro, ideali per l’uomo e per ogni tipologia di lavoro altamente specializzato.

Ma come scegliere il camice migliore? Sono importanti anche i tessuti? Quale brand preferire? Ecco, queste sono tutte le difficoltà che possono presentarsi durante l’acquisto di un camice da lavoro. In questo articolo voglio aiutarvi con la scelta del camice da lavoro.

Acquistare camici da lavoro online

Prima di tutto è essenziale sapere che tra i miglior brand per abbigliamento e camici da lavoro c’è il noto Isacco, apprezzato da diversi utenti. Infatti Isacco presenta una vasta collezione di camici da lavoro per ogni situazione lavorativa, sia da uomo che da donna. Per quanto concerne le divise da uomo, possiamo affermare che sono presenti camici di vari tessuti, ovvero sia in cotone che in altri materiali misti. Il classico camice sanitario, come le divise sanitarie, è bianco, ma ogni giorno vengono creati camici di atri colori più moderni.

Effettivamente, lavorare in un ospedale, od in un ambiente sanitario, non vuol dire indossare solo un camice bianco, ma in alcuni reparti, come per esempio la pediatria, è possibile indossare un camice più colorato. Tuttavia il camice da lavoro non è indossato soltanto in ospedale, ma anche altre tipologie di lavoro prevedono l’utilizzo del camice, da parte del dipendente. Infatti il camice, soprattutto quello bianco, è indossato anche dai lavoratori appartenenti al settore alimentare, o da lavoratori da laboratorio.

Camici da lavoro: scegliere quello più adatto

Quanto ai camici per alimentari, possiamo affermare che questi sono certificati secondo la normativa “UNI EN 340:04”, la quale prevede che i camici da lavoro fungano da dispositivo di protezione individuale. Particolarmente il camice da lavoro è stato certificato di prima categoria, secondo la quale l’abbigliamento da lavoro deve fungere da protezione ad un rischio più leggero. Il più delle volte i camici da lavoro per industrie alimentari sono bianchi, ma esistono anche camici da alimentari di diverso colore, come blu e rosso. Un altro tipo di camice da lavoro è quello antiacido/antistatico, certificato secondo la direttiva “EN 13034-EN 1149”. Questo tipo di camice è destinato a tutti i lavoratori che necessitano di tessuti che proteggano dalle scintille elettrostatiche, dagli acidi o gas liquidi.